Frascati

Cattedrale di San Pietro

La Chiesa di San Pietro è la Cattedrale di Frascati, che sostituì in tale ruolo l'antica S. Maria in Vivario alla fine del Cinquecento, che non riusciva più a contenere una popolazione in costante aumento. Vi sono conservate le spoglie di Carlo Edoardo Stuart, morto nel 1788.

 

Fu commissionata da Clemente VIII Aldobrandini, che affidò il progetto all’architetto Ottaviano Nonni, detto il Mascherino, che predilesse la pianta a croce greca suddivisa in tre navate e dotata di otto altari. La facciata in perfetto stile barocco è opera di Girolamo Fontana, costruita in pietra sperone e travertino a due ordini sovrapposti; il portone centrale è arricchito da un altorilievo di Bernardino Cametti, raffigurante Gesù che rimprovera San Pietro.

All’interno è possibile ammirare: un crocifisso ligneo (XI-XII secolo); un crocifisso in bronzo che ne contiene un altro in legno donato da Papa Pio IV al Cardinale Vescovo Enrico Stuart Duca di York; decorazioni di Annibale Angelini nella prima cappella della navata sinistra; ed alle spalle della cattedra episcopale la Consegna delle chiavi, un altorilievo in marmo di Pompeo Ferrucci.

Tel: 06 9420238